GIOCARE AL MUSEO

è una formula di visita guidata teatrale rivolta alle scuole, progettata per l’offerta didattica dei Musei Civici di Palazzo Farnese: le classi, accompagnate da operatori didattici / guide turistiche, scoprono le collezioni del museo incontrando personaggi storici o fantastici. Le spiegazioni e i racconti si intrecciano così alle scene recitate, ricche di dialoghi e battute, coinvolgendo i piccoli spettatori in un gioco attivo e rendendoli protagonisti delle storie del passato. L’obiettivo è quello di ottenere una maggiore partecipazione emotiva dei ragazzi, che stimola una maggiore attenzione e di conseguenza imprime maggiormente i contenuti del percorso nei visitatori. Ha preso avvio nel 2001 con tre percorsi; oggi ne conta ben dieci. Ogni anno circa 1500 bambini delle scuole di Piacenza e provincia partecipano a Giocare al Museo.

L’attività ha un costo di 2 euro a bambino, da pagarsi in contanti alla biglietteria la mattina stessa dell’attività o con bonifico bancario intestato a Comune di Piacenza – codice IBAN: IT 18 J 06230 12601 000031286163 (Cariparma – Piacenza Sede). Ogni classe ha diritto a partecipare a un solo percorso.

La prenotazione avviene solo online:
  • scegli il percorso nell’elenco che segue;
  • clicca su PRENOTA;
  • conferma il percorso scelto, scegli giorno e orario, inserisci i tuoi dati e attendi la email di conferma.
Per ricevere maggiori informazioni sui contenuti e le modalità di svolgimento dell’attività, clicca qui.

Percorsi al Museo delle Carrozze

TUTTI IN CARROZZA!

Scuola primaria

Berline di gala e portantine ci raccontano di epoche passate, quando essere trasportati era un privilegio sociale. Le migliorie tecniche e stilistiche e i cambiamenti sociali ci conducono alle ultime vetture prima dell’invenzione del motore, le diligenze pubbliche, antenate dei nostri autobus.

TUTTI IN CARROZZA
CON IL GATTO CON GLI STIVALI!

Scuola dell’infanzia

I piccoli scopriranno come è fatta una vera carrozza e conosceranno i mezzi più antichi e preziosi della collezione farnesiana imbattendosi nei personaggi della fiaba “Il gatto con gli stivali”, che li accompagneranno in un mondo di antichi paesaggi da percorrere… su ruote di legno!

TUTTI IN CARROZZA
CON I VESTITI NUOVI DELL'IMPERATORE!

Scuola dell’infanzia

È una variante del percorso precedente. I bambini conosceranno alcuni dei mezzi più interessanti della collezione piacentina seguendo la celebre storia del sarto che cercò di vendere all’imperatore i “tessuti” più preziosi del mondo.

TUTTI IN CARROZZA CON IL RE NASONE!

Scuola dell’infanzia

Partendo dalla sala contenente le carrozze provenienti dal Museo della Scienza e della Tecnica di Milano, i bambini conosceranno i mezzi più significativi della collezione farnesiana imbattendosi nei divertenti personaggi ispirati alla fiaba dei F.lli Grimm “Il re Mentone”.

L'ARTE DI VIAGGIARE

Scuola primaria – II ciclo e Scuola secondaria di I grado

Tra i preziosi mezzi della collezione, i ragazzi impareranno cosa significava viaggiare nell’800, soffermandosi in particolare sul momento di crescita e conoscenza che i giovani intellettuali vivevano affrontando il Gran Tour in carrozza attraverso l’Europa. Non mancheranno incontri curiosi, rocamboleschi incidenti, consigli e curiosità per viaggiare sicuri!

Percorsi al Museo CIVICO

MEDIOEVO SACRO E PROFANO

Scuola secondaria di I grado

Com’era Piacenza nel medioevo? Leggiamo insieme la vita della nostra città in affreschi e sculture,dentro le storie di santi e pellegrini, antiche famiglie e gruppi corporativi, abili mercanti e osti truffatori. Il gruppo si avvicinerà ai molteplici aspetti della vita medievale attraverso le importanti testimonianze artistiche locali.

PIERLUIGI PRIMO DUCA

Scuola secondaria di I grado

Pierluigi Farnese, il primo duca della città di Piacenza, odiato dai nobili piacentini che non volevano un forestiero alla guida della propria citt, ma forse non dal popolo, per il quale il governo di Pierluigi ha portato migliori condizioni di vita. Il racconto, tra difesa e accusa, dei suoi anni piacentini, dal suo arrivo fino alla tragica fine.

MARGHERITA E IL SUO PALAZZO

Scuola primaria

Margherita d’Austria viene obbligata dal padre Carlo V a sposare Ottavio Farnese: il suo forzato trasferimento nel Ducato porterà all’avvio della fabbrica di Palazzo Farnese. Insieme alla caparbia Margherita e all’architetto Vignola seguiremo le fasi della costruzione: i desideri della duchessa, i magnifici progetti, i problemi della costruzione che saranno all’origine dell’abbandono del cantiere.
NB: il percorso prevede una parte all’aperto; lo sconsigliamo nei mesi più freddi.

PALAZZO FARNESE: IERI, OGGI E DOMANI

Scuola primaria II ciclo e Scuola secondaria di I grado

Palazzo Farnese è per tutti sinonimo di museo. Ma cosa conteneva prima di ospitare le collezioni attuali? Andremo a ritroso nel tempo, scoprendo chi furono gli ospiti e gli invasori, e quali le diverse destinazioni d’uso, da rifugio per i senzatetto, a caserma, a residenza di rappresentanza, fino ad arrivare a scoprire chi furono i costruttori e quali erano le loro ambizioni.

Percorsi in pinacoteca

LE NOZZE DI ELISABETTA

Scuola dell’infanzia e Scuola primaria

Per l’ultima discendente del casato la famiglia Farnese ha combinato un matrimonio davvero prestigioso: la duchessa andrà in sposa al re di Spagna, Filippo V! Grazie al puntuale “album di nozze” ad opera del pittore di corte Spolverini, seguiremo le vicende delle nozze, avvenute per procura, e poi del lungo viaggio che la porterà alla corte di Spagna.

Chiudi il menu