Il Prof. Whippet alle prese con il giardino scomparso!

John Whippet è uno scienziato investigatore dotato di gran fiuto e incredibili macchinari per viaggiare nel tempo e risolvere i misteri più incredibili!

Il Prof. Whippet si riposa dalle fatiche dello studio... facendo giardinaggio a Palazzo Farnese! Tra una potatura e un innesto, si imbatte in alcuni strani messaggi che sembrano provenire dall'antico giardino della duchessa Margherita, in realtà mai costruito. Quale mistero nasconde la storia di questo giardino tanto voluto e mai realizzato?

Whippet ha bisogno del tuo aiuto per risolvere un nuovo intricato enigma!


CHI
Per bambini dai 6 ai 10 anni

DOVE
Palazzo Farnese, Piazza Cittadella, Piacenza

QUANDO
Sabato 11 e Domenica 12 Novembre alle 15.30 (ritrovo alle 15.15 - fine percorso alle 17.30)
Sabato 18 e Domenica 19 Novembre alle 15.30 (ritrovo alle 15.15 - fine percorso alle 17.30)

COME
L'iniziativa è gratuita ma la prenotazione obbligatoria telefonando al 0523.492658.
Per maggiori info: info@ragazzialmuseo
+ 39 338 1822865

La realizzazione de Gli strani casi del Prof. Whippet è resa possibile dal contributo della Fondazione di Piacenza e Vigevano e dei Musei Civici di Palazzo Farnese.

*****

L'iniziativa è ideata e messa in scena dall'associazione RAGAZZIALMUSEO, che raccoglie gli operatori che da anni lavorano a vario titolo a Palazzo Farnese attorno ai percorsi ì didattici di GIOCARE AL MUSEO, e realizzata grazie al contributo della Fondazione di Piacenza e Vigevano, che fin dalla prima edizione sostiene il progetto.
L'obiettivo è, come sempre, quello di avvicinare i ragazzi all'istituzione museale e al contempo di valorizzare il patrimonio artistico e culturale del nostro territorio. Nelle esperienze legate al ciclo del Prof. Whippet i bambini non partecipano attraverso la scuola, ma liberamente e in assenza dei genitori: il museo viene così percepito come un luogo in cui fare esperienze interessanti e piacevoli. Il Prof. Whippet, uno studioso di arte con la passione per i misteri irrisolti, accompagna i piccoli alla scoperta degli spazi del museo. Dal 2004, ogni anno ha coinvolto centinaia di bambini nelle sue strampalate indagini, viaggiando nel tempo sotto le sembianze di un...cane! Il Professore ha infatti inventato una macchina che gli permette di spostarsi nel tempo e nello spazio, ma per un errore, non ancora risolto, questo può avvenire solamente trasformando lo studioso in un elegante cane, un whippet, appunto. I ragazzi che hanno partecipato nel corso degli anni hanno dimostrato di gradire fortemente questa formula, nella quale loro stessi diventano protagonisti ed attori della storia.